Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DELL'OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE - Procedura aperta ai sensi dell'art. 55 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa

Regione: Toscana
Ente appaltante: OPIFICIO DELLE PIETRE DURE
Data di scadenza presentazione domanda: 01-06-2015
Pubblicazione: Sito MiBAC 04-05-2015
Ufficio responsabile: OPIFICIO DELLE PIETRE DURE

OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DELL'OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE
con procedura aperta ai sensi dell'art. 55 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa

VISTO il verbale della riunione del Comitato di Gestione dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze del 29 aprile 2015 reg. al n. 14/2015 il 30/04/2015 nel corso della quale il Comitato ha dato mandato alla Direzione Amministrativa di espletare le procedure finalizzate all'affidamento del servizio di Tesoreria mediante gara con procedura aperta ai sensi dell'art. 55 comma 5 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, considerato che la precedente gara con procedura informale ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. 2006/13, con invito di cinque operatori, è andata deserto;

VISTO il verbale della seduta del Comitato di Gestione dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze del 29 aprile 2015 durante la quale sono stati approvati il Disciplinare di Gara, i modelli di domanda di partecipazione alla gara, di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà per la partecipazione alla gara e di offerta tecnica ed economica per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria, il Capitolato Speciale d'Oneri e lo Schema di Convenzione, Il Soprintendente decreta di dare avvio alla procedura per l'affidamento in concessione della gestione del servizio di Tesoreria e Cassa dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, attraverso una gara con procedura aperta ai sensi dell'ati. 55 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa e di allegare al presente decreto, a formarne parte integrante e sostanziale, la documentazione di gara approvata dal Comitato di Gestione, e segnatamente:

a) disciplinare di gara informale;

b) modello di domanda di partecipazione alla gara informa le per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

c) modello di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà per la partecipazione alla gara per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

d) modello di offerta tecnica ed economica per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

e) Capitolato Speciale d'Oneri;

 
 

Documenti da scaricare

(collegamenti a sito esterno)

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 05-05-2015 09:11:34 | Rif: 143035


Id Asset: 143035 Generata il: Fri Dec 15 22:30:06 CET 2017 Tempo di esecuzione: 38 Categoria: Appalti (663)