Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma

DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE


1. La Direzione generale Organizzazione assicura la gestione efficiente, unitaria e coordinata degli affari generali e dei servizi comuni ed e' competente in materia di stato giuridico del personale, di relazioni sindacali, di comunicazione interna, di concorsi, assunzioni, valutazioni, assegnazioni, mobilita', politiche per le pari opportunita' e formazione continua del personale, gestione del contenzioso del lavoro, procedimenti disciplinari, spese di lite. Cura inoltre la qualita', la tempestivita' e l'affidabilita' dei flussi informativi relativi alle attivita' del Ministero, mediante azioni quali la standardizzazione delle procedure e l'informatizzazione dei processi e la dematerializzazione dei flussi documentali. La Direzione generale assicura altresi' la disponibilita', la gestione, la trasmissione, la conservazione e la fruibilita' dell'informazione in modalita' digitale tra tutte le strutture centrali e periferiche del Ministero.

2. Il Direttore generale, in particolare:
    a) elabora, mediante piani d'azione e progetti coordinati, una strategia unitaria per la modernizzazione dell'amministrazione attraverso le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, assicurandone il monitoraggio e verificandone l'attuazione;
    b) provvede ai servizi generali della sede centrale del Ministero;
    c) elabora parametri qualitativi e quantitativi, procedure e modelli informatici diretti ad assicurare la completezza, la trasparenza e il costante aggiornamento delle informazioni riguardanti l'organizzazione e l'attivita' del Ministero;
    d) coordina i sistemi informativi del Ministero e cura il coordinamento nazionale dei sistemi informativi, della digitalizzazione, dei censimenti di collezioni digitali, dei servizi per l'accesso on-line, quali siti web e portali e delle banche dati, anche attraverso l'emanazione di raccomandazioni, linee guida, standard, raccolta e analisi di buone pratiche, statistiche, studi, rapporti; promuove il miglioramento della conoscenza del patrimonio informativo dell'amministrazione;
    e) cura la gestione della rete locale intranet del Ministero, raccordandosi con le strutture centrali e periferiche;
    f) svolge i compiti previsti dall'articolo 17 del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni;
    g) rappresenta il Ministero in organismi e azioni europee e internazionali nel campo della digitalizzazione e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, fermo restando il coordinamento del Segretario generale;
    h) attua le direttive del Ministro in ordine alle politiche del personale e alla contrattazione collettiva ed emana gli indirizzi ai direttori generali centrali e periferici ai fini dell'applicazione dei contratti collettivi e della stipula di accordi decentrati;
    i) cura l'organizzazione, gli affari generali e la gestione delle risorse umane e strumentali assegnate ai centri di responsabilita' presenti nella sede centrale del Ministero;
    l) assicura, raccordandosi con l'Ufficio Stampa e il Segretario generale, la comunicazione interna al Ministero e gestisce i flussi informativi riguardanti l'organizzazione e il personale delle strutture centrali e periferiche;
    m) assicura l'adempimento degli obblighi in materia di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni di cui al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, e nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali, di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196; in particolare, per assicurare la trasparenza e la pubblicita' dei procedimenti di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, nonche' per favorire le attivita' di studio e di ricerca in materia di beni culturali e paesaggistici, assicura che tutti gli atti aventi rilevanza esterna e i provvedimenti adottati dagli organi centrali e periferici del Ministero nell'esercizio delle funzioni di tutela e valorizzazione di cui al Codice dei beni culturali e del paesaggio, siano pubblicati integralmente nel sito internet del Ministero e in quello, ove esistente, dell'organo che ha adottato l'atto;
    n) valuta e individua le migliori soluzioni per rispondere alle necessita' di personale degli uffici;
    o) elabora e attua le politiche del personale e della gestione delle risorse umane;
    p) individua i fabbisogni formativi del personale del Ministero, trasmettendoli alla Direzione Educazione e ricerca;
    q) elabora proposte e cura i rapporti con le altre pubbliche amministrazioni e con le organizzazioni del terzo settore per l'utilizzo di personale nell'ambito dell'attivita' del Ministero, anche nell'ambito del Servizio civile nazionale, sentite le Direzioni generali competenti per materia;
    r) sulla base dei dati forniti dalle strutture centrali e periferiche del Ministero, provvede alla programmazione generale del fabbisogno di personale, al dimensionamento degli organici del Ministero, sentiti le altre Direzioni generali e i Segretariati regionali, nonche', d'intesa con il Segretario generale, all'allocazione delle risorse umane e alla mobilita' delle medesime tra le diverse direzioni ed uffici, sia centrali che periferici, anche su proposta dei relativi direttori.

3. La Direzione generale Organizzazione costituisce centro di responsabilita' amministrativa ai sensi dell'articolo 21, comma 2, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, e successive modificazioni, ed e' responsabile per l'attuazione dei piani gestionali di competenza della stessa.

4. La Direzione generale Organizzazione si articola in tre uffici dirigenziali di livello non generale centrali, individuati ai sensi dell'articolo 17, comma 4-bis, lettera e), della legge 23 agosto 1988, n. 400, e successive modificazioni, e dell'articolo 4, commi 4 e 4-bis, del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni.

(Art. 23 del DPCM 29 agosto 2014, n. 171)
 


Servizio I
Affari generali, innovazione e trasparenza amministrativa

Dirigente: Alessandra FRANZONE
tel. 066723.2494 Email: dg-or.servizio1@beniculturali.it; PEC: mbac-dg-or.servizio1@mailcert.beniculturali.it
Gestione degli affari generali e dei servizi comuni della sede centrale, quali, la portineria, gli spazi e le strutture tecniche comuni, il centralino, l'ufficio corrispondenza, il sistema rilevazioni delle presenze, l'Ufficio relazioni con il pubblico, il Servizio di protezione e prevenzione, l'Ufficio del consegnatario, l'Ufficiale rogante e la Biblioteca — Gestione dell'immobile di Santa Marta — Programmazione bilancio e personale della Direzione generale — Organizzazione e gestione delle risorse strumentali assegnate alla Direzione generale — Contenzioso per le materie di competenza del Servizio Standardizzazione delle procedure, informatizzazione dei processi e dematerializzazione dei flussi documentali —Tenuta del protocollo informatico — Rapporti con la Corte dei conti e istruttoria ai fini della risposta agli atti parlamentari di indirizzo, controllo e sindacato ispettivo — Coordinamento nazionale sistemi informativi del Ministero e cura della digitalizzazione dei censimenti di collezioni digitali, dei servizi per l'accesso on line, quali siti web e portali e delle banche dati — Miglioramento della conoscenza del patrimonio informativo e attuazione dei principi dell'amministrazione digitale e degli open data definendo gli indirizzi per la digitalizzazione, in coerenza con le linee strategiche • dell'Agenzia per l'Italia Digitale — Elaborazione e aggiornamento di apposite banche dati per il monitoraggi e la valutazione degli istituti e dei luoghi della cultura statali —Rappresentanza del Ministero in organismi europei ed internazionali nel settore della digitalizzazione e delle tecnologie, dei sistemi informativi — Supporto al Direttore generale nello svolgimento dei compiti di cui all'articolo 23, comma 2, lettere a), b), e), d), e), f), g), i), 1) e in), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 29 agosto 2014, n. 171 — Adempimenti degli obblighi in materia di pubblicità e trasparenza.

Servizio II
Personale e relazioni sindacali

Dirigente: Paola PASSARELLI
tel. 066723.2160 Email: dg-or.servizio2@beniculturali.it; PEC: mbac-dg-or.servizio2@mailcert.beniculturali.it
Gestione dei concorsi, assunzioni, assegnazioni e mobilità del personale — Politiche per le pari opportunità e rilevazione dei fabbisogni formativi — Risoluzione del rapporto di lavoro per raggiunti limiti di età per il personale dell'Amministrazione centrale, per raggiunti limiti di servizio e per dimissioni volontarie per il personale del Ministero — Liquidazione e riliquidazione del trattamento di quiescenza, indennità di buonuscita e del trattamento di fine rapporto — Ordinamento professionale del personale — Programmazione del fabbisogno di personale e definizione degli organici — Tenuta informatizzata dello stato matricolare del personale — Procedure di interpello degli incarichi dirigenziali — Definizione dei profili e passaggi orizzontali tra profili diversi — Riconoscimento del servizio ai fini contributivi e pensionistici — Trattamento pensionistico — Predisposizione e aggiornamento del ruolo del personale del Ministero — Conto annuale — Servizio civile nazionale e rapporti con il terzo settore —Relazioni sindacali e contrattazione collettiva nazionale.

Servizio III
Contenzioso del lavoro e procedimenti disciplinari e penali

Dirigente: Luciana GUERRIERO
tel. 066723.2507 Email: dg-or.servizio3@beniculturali.it; PEC: mbac-dg-or.servizio3@mailcert.beniculturali.it
Gestione assenze, part-time, collocamento in aspettativa, incarichi extraistituzionali —Anagrafe delle prestazioni — Rilevazione incarichi e consulenze a terzi — Cause di servizio —Equo indennizzo — Costituzione di posizioni assicurative — Indennità una tantum —Contenzioso del lavoro — Difesa innanzi al giudice ordinario e alla Corte dei conti —Procedimenti disciplinari e penali Ufficio procedimenti disciplinari — Irrogazione sanzioni al personale non dirigenziale e dirigenziale di livello non generale — Per i dirigenti di livello generale, istruttoria del procedimento da sottoporre, a seconda dei casi, al Direttore generale Organizzazione o al Segretario generale per l'irrogazione della sanzione — Spese di lite, risarcimenti e accessori per personale della Direzione generale Organizzazione, degli Uffici diretta collaborazione del Ministro, del Segretariato generale e dei Segretariati regionali —Recupero crediti — Fermi amministrativi.

(All. n. 3 del DM 27 novembre 2014)
 



Info:

Proprietà: Stato
Direttore: dott.ssa Marina GIUSEPPONE
Comune: Roma
Indirizzo: via del Collegio Romano, 27
CAP: 00186
Provincia: RM
Regione: Lazio
Telefono: +39 0667231 (centralino) 066723.2007
Email: dg-or@beniculturali.it
Email certificata: mbac-dg-or@mailcert.beniculturali.it

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 14-11-2017 16:34:15 | Rif: 646


Id Asset: 646 Generata il: Tue Nov 14 16:38:02 CET 2017 Tempo di esecuzione: 24 Categoria: Struttura organizzativa (258)