Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma

MARZO AL MUSEO | I MOSTRI E LE CREATURE FANTASTICHE. CERCA LE OPERE NEI MUSEI E CONDIVIDILE SUI SOCIAL

Stampa
Torna la campagna social del MiBACT, mostri, unicorni, gorgoni e creature fantastiche sono i protagonisti del mese di marzo.
Continua la caccia digitale con l’hashtag #creaturefantastiche e #marzoalmuseo


Come ogni mese torna la campagna social promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo per promuovere le collezioni degli oltre 400 musei e luoghi della cultura statali in tutta Italia. Dopo aver celebrato la donna, il mese di marzo continua infatti all’insegna di una vera e propria caccia digitale ispirata anche alle locandine che animano il profilo Instagram @Museitaliani, alla scoperta dei mostri e delle creature fantastiche nell’arte. Centauri, unicorni, draghi, belve feroci, demoni e gorgoni, arpie e sfingi, leviatani e grifoni che gli artisti hanno rappresentato nel corso dei secoli in dipinti, vasi, sculture e arazzi, molto spesso proiezioni di angosce e paure, sogni e miti, e che li hanno consacrati a veri e propri simboli. Tra il sacro e profano, religione e mitologia, medioevo e romanticismo, l’arte è ricchissima da sempre di rappresentazioni di questo genere: dall’unicorno di Jan Soens, Bois-le-duc, nel particolare della Cacciata dal Paradiso Terrestre alla Galleria Nazionale di Parma, al drago raffigurato nel particolare di Orfeo di Marcello Provenzale alla Galleria Borghese di Roma, dal demonio in San Michele Debella di Marco Cardisco, conservato al Museo Capodimonte di Napoli, alla statua di Atteone trasformato in Cervo alla reggia di Caserta, fino alla Lotta di Centauri di De Chirico, conservato alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. E ancora il demone alato rappresentato sulla lastra tombale conservata al Parco Archeologico di Paestum, la Medusa sul pavimento nella domus delle Gorgoni al Parco di Ostia Antica, fino alla serpe schiacciata dal santo nella Madonna in Trono con Bambino e Santi di Bernardino di Cola del Merlo e Sebastiano di Cola da Casentino, conservato al Munda de L’Aquila e alla Bestia dalle sette teste ne L’Apocalisse, particolare dipinto nell’Abbazia di Pomposa a Codigoro, in provincia di Ferrara.
Anche per questo mese l’invito rivolto ai visitatori è dunque quello di una vera e propria caccia al tesoro digitale nei musei italiani, muniti di smartphone o macchina fotografica, alla ricerca di figure di mostri e creature fantastiche in sculture, vasi figurati, arazzi e affreschi delle epoche e delle collezioni più disparate. Tutti possono condividere le proprie foto con gli hashtag #marzoalmuseo e #creaturefantastiche e invadere i social con opere da tutta Italia, seguendo un filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni dei Musei Italiani. La campagna è promossa su tutti i social network del Mibact, ma ha il suo cuore nel profilo instagram @museitaliani, nato lo scorso agosto, in occasione delle Olimpiadi di Rio, per rilanciare le opere del patrimonio culturale italiano dedicate allo sport.
 
Roma, 10 marzo 2017
Ufficio Stampa MiBACT


    PARMA. GALLERIA NAZIONALE
Jan Soens, Bois-le-duc, CACCIATA DAL PARADISO TERRESTRE
PARTICOLARE
1575-1590

 
    AQUILEIA. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
GEMMA IN DIASPRO ROSSO CON CREATURA FANTASTICA
II-I secolo a.C.

 
    ROMA. GALLERIA NAZIONALE D'ARTE ANTICA A PALAZZO BARBERINI
Pietro da Cortona, TRIONFO DELLA DIVINA PROVVIDENZA
PARTICOLARE

 
    BOLOGNA. PINACOTECA NAZIONALE
Il Parmigianino, MADONNA COL BAMBINO E I SANTI MARGHERITA, GIROLAMO E PETRONIO
(PALA DI SANTA MARGHERITA)
PARTICOLARE
1529-1530

 
    ROMA. GALLERIA BORGHESE
Marcello Provenzale (1577-1639), ORFEO
PARTICOLARE

 
    NAPOLI. MUSEO DI CAPODIMONTE
Ignoto napoletano-fiammingo, SAN MICHELE ARCANGELO
PARTICOLARE

 
    NAPOLI. MUSEO DI CAPODIMONTE
Marco Cardisco, SAN MICHELE DEBELLA SATANA
PARTICOLARE
1527 circa

 
    CASERTA. REGGIA
BAGNO DI DIANA E ATTEONE
ATTEONE VIENE TRASFORMATO IN CERVO
Seconda metà del XVIII secolo

 
    ROMA. MUSEO NAZIONALE DI CASTEL SANT'ANGELO
CORRIDOIO POMPEIANO
FANCIULLA CON MOSTRO MARINO
1545-1546

 
    CODIGORO (FE). ABBAZIA DI POMPOSA E COMPLESSO POMPOSIANO
L'APOCALISSE. LA BESTIA DALLE SETTE TESTE
XIV secolo

 
    FERRARA. PINACOTECA NAZIONALE
Pittore ignoto, SAN GIORGIO
PARTICOLARE
Prima metà del XV secolo

 
    ROMA. GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Giorgio de Chirico, LOTTA DI CENTAURI
PARTICOLARE
1909

 
    L'AQUILA. MUSEO NAZIONALE D'ABRUZZO
Maestro dei Polittici Crivelleschi, Madonna in trono con Bambino e Santi
PARTICOLARE

 
    NAPOLI. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
BASSORILIEVO CON SCILLA E CENTAURO
I-II secolo d.C.

 
    OSTIA ANTICA. PARCO ARCHEOLOGICO
DOMUS DELLE GORGONI
PARTICOLARE DEL PAVIMENTO A MOSAICO CON TESTA DI MEDUSA
III-IV secolo d.C.

 
    PAESTUM. PARCO ARCHEOLOGICO
LASTRA TOMBALE CON DEMONE ALATO CHE ACCOGLIE UNA DEFUNTA IN VIAGGIO VERSO L'ALDILÀ
350 a.C. circa

 
    ROMA. MUSEO NAZIONALE ROMANO A PALAZZO MASSIMO
TESTA DI MEDUSA PROVENIENTE DALLE NAVI DI NEMI
37-41 d.C.

 
    ROMA. MUSEO NAZIONALE DEL PALAZZO DI VENEZIA
SALA ALTOVITI
Giorgio Vasari, AFFRESCO DELLA VOLTA
PARTICOLARE
1553

 
    POMPEI. SCAVI
CASA DEI PIGMEI
AFFRESCO CON PIGMEO TRASPORTATORE
PARTICOLARE
I secolo d.C.

 
    ROSARNO (RC). MUSEO ARCHEOLOGICO
PICCOLO ALTARE IN TERRACOTTA CON FIGURA DI SFINGE
V secolo a.C.

 
    ANCONA. MUSEO STATALE TATTILE OMERO
Sergio Zanni, PITTORE SCONOSCIUTO
2002

 
    ROMA. MUSEO ANDERSEN
Hendrik Christian Andersen, LE NOZZE DEI CENTAURI
1928

 
    FIRENZE. MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO
LUCERNA DI MANIFATTURA PADOVANA
1520-1530

 
    MILANO. PINACOTECA DI BRERA
Pablo Picasso, TESTA DI TORO
1942

 
    FIRENZE. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
CHIMERA DI AREZZO
Inizio del IV secolo a.C.

 
    GENOVA. PALAZZO REALE
Vincent Malo (attribuito), TRIONFO DELLA CHIESA, PARTICOLARE
Prima metà del XVII secolo

 
    GENOVA. PALAZZO REALE
Tommaso Aldrovandini, ALLEGORIA DELL'ARIA, PARTICOLARE
1715-1720

 
    FIRENZE. GALLERIA D'ARTE MODERNA A PALAZZO PITTI
(IN COMODATO DA VILLA ROMANA)
Max Klinger, TRITONE E NEREIDE
1895

 
    POGGIO A CAIANO (PO)
Faustino Bocchi (attribuito), CARRO TRIONFALE DI CARAMOGI
Fine XVII - inizio XVIII secolo

 
    RUVO DI PUGLIA (BA), MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE JATTA
ANFORA CON ANIMALE MARINO FANTASTICO
V secolo a.C.

 
    SASSARI. MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO ETNOGRAFICO G.A. SANNA
VASO CON SFINGE
520-500 a.C.

 
    SIENA. PINACOTECA NAZIONALE
Stefano di Giovanni detto Il Sassetta, SANT'ANTONIO BATTUTO DAI DIAVOLI, PARTICOLARE
1423-1426

 
    TARANTO. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
ANTEFISSA CON VOLTO DI GORGONE (MEDUSA)
VI secolo a.C.

 
    TORINO. MUSEI REALI, BIBLIOTECA REALE
LIBRO D'ORE
SEGNO ZODIACALE DEL SAGITTARIO
Seconda metà del XV secolo

 
    URBINO. GALLERIA NAZIONALE DELLE MARCHE
Paolo Uccello, MIRACOLO DELL'OSTIA PROFANATA
1467-1468

 
    VENEZIA. GALLERIE DELL'ACCADEMIA
Andrea Mantegna, SAN GIORGIO
1460 circa

 
    ROMA. MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA
Pittore di Tytios, piatto con uomo-lupo
530-510 a.C.

 




Link:

Link Le campagne di comunicazione





Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 01-06-2017 19:22:49 | Rif: 171043


Id Asset: 171043 Generata il: Wed Aug 23 01:31:16 CEST 2017 Tempo di esecuzione: 46 Categoria: Contenuti Editoriali (151)