Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Interviste impossibili: un format inesauribile

Interviste Impossibili
Interviste Impossibili
Stampa
Introduzione Massimo Pistacchi
(Direttore dell’Istituto Centrale per i beni sonori ed audiovisivi)

e con la partecipazione di Lorenzo Pavolini
Franco Cardini incontra Wolfgang Amadeus Mozart
e
Laura De Luca incontra Fryderik Chopin
con
Pino Censi nel ruolo di entrambi i protagonisti

Al pianoforte
M° Massimiliano Negri

L’intervista impossibile, nata nella RAI degli anni settanta del secolo scorso, ha registrato nel tempo una vitalità inesauribile, anche al di fuori del suo habitat naturale: la radio. Esportata in teatro e in televisione, oggetto di numerose iniziative editoriali, ripropone con straordinaria forza divulgativa e didattica la valenza del dialogo, del confronto diretto delle idee, al di là dei limiti spaziotemporali. Un contemporaneo e un personaggio del passato si incontrano alla pari. Dal faccia a faccia senza filtri emerge il più delle volte una messa in crisi del nostro tempo, fino al paradossale capovolgimento dei ruoli: spesso è l’intervistato a porre quesiti irrisolti all’intervistatore, cioè all’uomo di oggi.

Ripresa alla Radio Vaticana tra il 2009 e il 2015, la formula ha visto tra i suoi più entusiastici

autori lo storico Franco Cardini, che alla vastissima cultura ha affiancato una insospettabile verve drammaturgica venata di humor. Laura De Luca, che ha prodotto la serie e diretto le oltre 150 trasmissioni, ne ha firmate come autrice oltre trenta.

Il Mozart di Franco Cardini e lo Chopin di Laura De Luca offrono così un assaggio delle innumerevoli possibilità di questo formula sempre attuale, affidata, oltre che all’inventiva degli autori, anche all’estro e alla genialità di intelligenti interpreti, come, in questo caso, il giovane Pino Censi, che sveste con naturalezza il ruolo del genio ribelle settecentesco per indossare quello del romantico cagionevole e delicato.

Li accompagna al pianoforte il maestro Massimiliano Negri.

Il direttore dell’Istituto Centrale per i beni Sonori e Audiovisivi introduce il tema e lo scrittore Lorenzo Pavolini, curatore della famosa antologia edita da Donzelli, si sofferma sulle grandi e non ancora esplorate potenzialità del format.


Redattore: MARCO PROIETTI

Informazioni Evento:


Data Inizio: 01 marzo 2017
Data Fine: 01 marzo 2017
Costo del biglietto:
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Roma, Istituto Centrale per i beni sonori ed audiovisivi
Orario: 17.00
Telefono: 066840691
Fax: 066865837
E-mail: ic-bsa@beniculturali.it
Sito web


Documentazione:

Interviste Impossibili Interviste Impossibili
(documento in formato pdf, peso 633 Kb, data ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2017)




Dove:

 
Istituto Centrale per i beni sonori ed audiovisivi
Proprietà: Ente MiBAC
Indirizzo: Via Michelagelo Caetani, 32 00186 - Roma (RM)
Telefono: 06 6840691 Fax: 06 6865837
E-mail: ic-bsa@beniculturali.it;mbac-ic-bsa@mailcert.beniculturali.it
Sito web


XML

   Interviste impossibili: un format inesauribile

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 24-02-2017 16:16:22 | Rif: 170573


Id Asset: 170573 Generata il: Wed Aug 30 07:00:44 CEST 2017 Tempo di esecuzione: 79 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=93 Global=109