Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Il MiBAC al Salone dell’Arte e del Restauro

Stampa
Il MiBAC partecipa al Salone dell’Arte del Restauro di Firenze, giunto alla II edizione, un’importante vetrina dedicata agli addetti del settore che, condividendo esperienze e know-how, operano in diversi campi: formazione, ricerca, servizi per la conservazione e il restauro del patrimonio culturale e paesaggistico.

Con questa partecipazione si intende rafforzare, su tutto il territorio nazionale, il ruolo di coordinamento del Ministero sulle specifiche tematiche del restauro, svolto come compito istituzionale, al fine di promuovere un maggiore interesse verso una delle attività più significative del dicastero che ha dirette influenze sul turismo culturale, la responsabilità sociale ed ambientale.

Nello stand istituzionale verranno presentati i progetti di restauro più innovativi e rappresentativi delle tecniche e teorie sperimentate negli ultimi anni.

Di particolare rilievo sono: la mostra “Navi Romane di Pisa”, una esposizione dei ritrovamenti archeologici sullo scavo che a partire dal dicembre 1998, ha portato alla luce una decina di imbarcazioni di varie epoche nel luogo dove sorgeva l'antico porto di Pisa, a cura della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e la mostra sul ritrovamento e il restauro delle sculture di Monte’e Prama, in provincia di Oristano, ritrovate nel 1974, a cura della
Soprintendenza per i Beni Archeologici per le Province di Sassari e Nuoro.

Il MiBAC, inoltre, presenta una serie di nuovi strumenti e prodotti tecnologici tra cui Uffizi Touch, la prima soluzione al mondo che consente di ammirare tutte le opere della Galleria degli Uffizi, in modo naturale e coinvolgente, all'interno di un “quadro” digitale interattivo, a cura della Società Centrica di Firenze.

A cura di Techvision sistemi multimediali, il progetto di archeoguida multimediale del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, che propone una moderna guida visiva e sonora delle sale che sono state oggetto di recente riallestimento della parte etrusca e greco-romana, ubicate al 1° e 2° piano del museo. Un percorso tra gli ampi spazi in cui sono stati esposti i materiali relativi principalmente alle collezioni granducali ed alle prime acquisizioni del museo.

Altro interessante progetto è la presentazione interattiva dei corali di San Marco, un prodotto informatico realizzato dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, in particolare dalla Direzione del Museo di San Marco e dalla Sezione Didattica della Soprintendenza, in collaborazione con la Società Parallelo s.a.s. di Firenze relativo alla valorizzazione di un gruppo di codici miniati del Rinascimento. In particolare, si tratta del Graduale di San Domenico miniato dal Beato Angelico e di una serie di corali miniati da Zanobi Strozzi per il convento di San Marco su commissione di Cosimo dei Medici tra il 1448 e il 1454. Tramite touch-screen, il pubblico può esplorare ogni codice in tutte le sue miniature ingrandendo le immagini a proprio piacimento e collegandosi ad una serie di informazioni storiche e tecniche che si allargano ad un panorama più generale sulla tecnica della miniatura.

La Promo PA Fondazione porterà all’attenzione del pubblico i risultati emersi da Lu.Be.C. 2010 “Una finestra virtuale sul futuro dei beni culturali”, presentando un’ampia sintesi dei progetti innovativi che applicano l'ICT - Information, Communication, Technology - alla valorizzazione del patrimonio culturale per il marketing turistico – territoriale.

Lo stand infine sarà arricchito dall’esposizione di alcuni abiti d’epoca restaurati dall’Archivio di Stato di Lucca.



per approfondimenti:
- Convegni dell'Opificio delle Pietre Dure
- www.salonerestaurofirenze.org/2010/ita/


Redattore: RENZO DE SIMONE

Informazioni Evento:


Data Inizio: 11 novembre 2010
Data Fine: 13 novembre 2010
Luogo: Firenze, Stazione Leopolda
E-mail:


Documentazione:

Incontri allo stand pieghevole
(documento in formato pdf, peso 106 Kb, data ultimo aggiornamento: 09 novembre 2010)




Link:

Link Galleria Fotografica
(link esterno al sito - www.fotoweb.beniculturali.it)




Dove:

 
Stazione Leopolda
Città: Firenze
Indirizzo: Viale Rosselli Fratelli 5
Provincia: FI
Regione: Toscana


XML

   Il MiBAC al Salone dell’Arte e del Restauro

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 02-02-2012 09:46:09 | Rif: 80203


Id Asset: 80203 Generata il: Tue Aug 22 10:04:34 CEST 2017 Tempo di esecuzione: 120 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=156 Global=166