Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Jihad L'esodo di Art Mc Loud

Jihad L'esodo di Art Mc Loud
Jihad L'esodo di Art Mc Loud
Stampa
Nel Salone Borrominiano della Biblioteca Vallicelliana giovedì 7 dicembre, alle ore 11.00, si tiene la presentazione del volume Jihad. L'esodo di Arth Mc Loud pubblicato in Italia nel 2017. Intervengono Umberto De Giovannangeli, Andrea Mancia, Claudio Melchiorre, michela Mercuri, Giuseppe Scanni. Letture di Laura Bassotti.
L'esodo è la seconda storia della trilogia di Art Mc Loud iniziata con il volume Jihad. Il piano segreto che si dipana tra cronaca e fantasia, con un affresco quanto mai penetrante sulla civiltà contemporanea e le sue debolezze. Il filo conduttore è una famiglia che si trova a combattere per l'Islam, cercando di portare la sua idea di salvezza in Europa, o Awrubba, su ordine di Al Baghdadi, il califfo in carica con questo nome dinastico. Attraverso la storia violenta e appassionata di Abdul, il romanzo racconta un occidente debole e presuntuoso che si dimostra arrendevole a causa dei suoi mille tic e crisi,di fronte alla semplice forza del jihad e della fede di un comandante accorto e carismatico.Non c'è un anno preciso di riferimento, ma la storia è collocata in un prossimo futuro e densa di previsioni e profezie.

Art Mc Loud nasce a Coventry nel 1927. Ha passato la vita al Home Office occupandosi di contabilità. Giovanissimo, partecipa alla guerra come Volontario dei servizi di assistenza sanitaria. Orgoglioso della storia dell'Impero britannico, ha sempre seguito la vita e le azioni di Lord Mountbatten, fino alla sua tragica morte.
Il volume L'esodo, come l'opera precedente, Jihad, il piano segreto, è stato scritto a più mani con giovani e meno giovani che continuano a narrare le avventure verosimili di Abdul e della sua conquista. Anche in questo romanzo alcune delle ipotesi avanzate viaggiano di pari passo con la cronaca del nostro tempo, e altre potrebbero trovare una collocazione in un prossimo domani. Tutto però trae origine da un'accurata analisi della situazione politica attuale, che diviene in queto, come nell'altro romanzo, proiezione storica.  Arthur Mc Loud ha nel suo "piano segreto" l'idea di pubblicare ancora una storia: l'ultimo atto di un futuro lontano, pazzesco, indesiderabile e quanto mai probabile.


Redattore: ANNA VILLA

Informazioni Evento:


Data Inizio: 07 dicembre 2017
Data Fine: 07 dicembre 2017
Costo del biglietto: ingresso gratuito
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Roma, Biblioteca Vallicelliana
Orario: 11.00
Telefono: 06.68802671
Fax: 06.6893868
E-mail: b-vall.promozione@beniculturali.it
Sito web



Immagini (cliccare per ingrandire)
Locandina
Locandina


Dove:

 
Biblioteca Vallicelliana
Proprietà: Ente MiBAC
Indirizzo: Piazza della Chiesa Nuova, 18 00186 - Roma (RM)
Telefono: 06.68802671 Fax: 06.6893868
E-mail: b-vall@beniculturali.it;mbac-b-vall@mailcert.beniculturali.it
Sito web


XML

   Jihad L'esodo di Art Mc Loud

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 04-12-2017 15:36:25 | Rif: 180475


Id Asset: 180475 Generata il: Mon Dec 04 16:20:13 CET 2017 Tempo di esecuzione: 92 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=105 Global=116