Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


MATRIX. Oltre la realtà-Beyond reality

Luciano Ventrone, Moon Light
Luciano Ventrone, Moon Light
Stampa
Dopo l’anteprima di 9 opere esposte dal mese di agosto, il Museo Civico Archeologico e Pinacoteca “Edilberto Rosa” di Amelia (Terni) ospita, negli splendidi locali dell’ex Collegio Boccarini, in origine un convento francescano del XIII-XIV secolo, un’antologica di 30 dipinti di Luciano Ventrone nella mostra personale “MATRIX. Oltre la realtà-Beyond reality”, con l’intento di farne conoscere la produzione più recente. Dal 19 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 la mostra, con l’estensione di dipinti di Ventrone distribuiti nelle sale espositive ai piani superiori, offrirà al visitatore un inedito confronto con la celebre collezione archeologica del Museo, in cui spiccano la celebre statua bronzea del generale romano Nerone Claudio Druso, detto Germanico, rinvenuta nel 1963 e l’ara “di Dioniso”, un bellissimo esemplare in marmo risalente al I secolo d.C., sulla cui fronte è scolpita la leggendaria nascita del dio. 
Alcuni dei reperti conservati all’interno del Museo, in particolare i pregevoli capitelli dell’antica Ameria (il nome di Amelia in epoca romana) raccolti negli scavi della città e nei suoi dintorni, sono stati di ispirazione per Ventrone, dagli inizi degli anni Ottanta, per la realizzazione di alcune delle sue famose nature morte. «I monumenti muoiono quando non parlano più», ha affermato Tomaso Montanari. Scopo della mostra, come scrive Cesare Biasini Selvaggi, è quello di farne dialogare quelli della storia romana di Amelia con le opere di un artista contemporaneo che è stato in grado di interpretarli con il linguaggio dell’oggi, evocando visioni e stimolando riflessioni nuove. E contribuendo, in questo modo, a trasformare un patrimonio culturale nell’ambito di uno scenario passivo, in un habitat quanto mai vitale e palpitante.
La mostra, promossa dalla Città di Amelia, dall’Assessorato alla Cultura, è organizzata dall’Associazione Archivi Ventrone in collaborazione con Sistema Museo. L’esposizione, a cura di Cesare Biasini Selvaggi, sarà inaugurata domenica 19 novembre alle ore 12.00.


Redattore: RENZO DE SIMONE

Informazioni Evento:


Data Inizio: 19 novembre 2017
Data Fine: 25 febbraio 2018
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Amelia, Museo civico archeologico e Pinacoteca 'Edilberto Rosa'
Orario: venerdì, sabato, domenica e festivi (chiuso a Natale) ore 10.00-13.30 e 15.00-18.00. Prefestivi, 15.00-18.00
Telefono: +39 0744.978120
E-mail: info@associazionearchiviventrone.com


Dove:

 
Museo civico archeologico e Pinacoteca "Edilberto Rosa"
Proprietà: Comune
Indirizzo: Piazza A. Vera, 10 05022 - Amelia (TR)
Telefono: 0744 978120 Fax: 0744 978120
E-mail: amelia@sistemamuseo.it


XML

   MATRIX. Oltre la realtà-Beyond reality

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 21-11-2017 19:11:47 | Rif: 179926


Id Asset: 179926 Generata il: Tue Nov 21 22:07:33 CET 2017 Tempo di esecuzione: 69 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=74 Global=79