Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma

TORNANO IN ITALIA LE 17 OPERE TRAFUGATE DAL MUSEO DI CASTELVECCHIO
La riconsegna a Kiev con Franceschini e Porošenko e riportate al Museo di Verona

Stampa

:: clicca qui per il download del file video su WeTransfer (644 MB disponibile fino al 28 dicembre 2016)




:: clicca qui per il download del file video su WeTransfer (62 MB disponibile fino al 28 dicembre 2016)
Tornano finalmente in Italia le 17 opere d’arte trafugate dal Museo di Castelvecchio a Verona, il 19 novembre del 2015, e ritrovate il 6 maggio scorso grazie ad un’operazione lunga e complessa che ha visto impegnati in piena sinergia, coordinati dalla Procura della Repubblica di Verona, il Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, supportato dall’arma territoriale, la Polizia di Stato per cui hanno operato il Servizio Centrale Operativo e la Squadra Mobile di Verona, la magistratura e le forze speciali moldave e ucraine e la Direzione Centrale di Polizia Criminale italiana che ha consentito la cooperazione internazionale.
Questa mattina presso il museo Khanenko di Kiev ci sarà la cerimonia di riconsegna delle opere trafugate alla presenza del Presidente dell’Ucraina Petro Porošenko, del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, del sindaco di Verona, Flavio Tosi e dell'intera delegazione Italiana.
La cerimonia è stata trasmessa in diretta dalle ore 11.45 sul canale ufficiale Facebook del Mibact www.facebook/MiBACT.
Nel pomeriggio di oggi, alle 17.30, le opere saranno riportate al Museo di Castelvecchio dove si terrà la cerimonia a cui potranno partecipare giornalisti, fotografi e i cineoperatori interessati, accreditandosi entro le ore 12:00 di oggi all’indirizzo ufficiostampa@comune.verona.it

Ecco i componenti della delegazione di Stato che insieme al Ministro Franceschini è a Kiev per il recupero dei 17 quadri: il Sindaco di Verona, Flavio Tosi; il Comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, Gen. Fabrizio Parrulli; il Sostituto Procuratore dott. Gennaro Ottaviano; il Direttore del Servizio Centrale Operativo (SCO); il dott. Vincenzo Nicolì; il capo della squadra mobile di Verona, Roberto di Benedetto; il comandante del reparto operativo Tutela Patrimonio culturale, il ten. col. Antonio Coppola; il curatore del Museo di Castelvecchio, dott. Ettore Napione.
 

POCHE ORE AL RIENTRO IN ITALIA  |   Alle 18:00 cerimonia al Museo di Castelvecchio
Mancano poche ore al rientro in Italia delle diciassette opere trafugate dal Museo di Castelvecchio a Verona il 19 novembre 2015. I tecnici, una volta controllato lo stato di conservazione delle tele e dello strato pittorico, stanno procedendo all’imballaggio dei dipinti per il trasporto aereo in condizioni di sicurezza. L’arrivo dei capolavori, che comprendono tra l’altro opere di Bellini, Pisanello, Tintoretto, Rubens e Mantegna, è previsto nel pomeriggio con una cerimonia aperta alla stampa alle ore 18, presso l'Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca
 
FRANCESCHINI: OGGI SI RIMARGINA FERITA DOLOROSA AL PATRIMONIO CULTURALE
“Oggi è una giornata di gioia e soddisfazione. Il ritorno in Italia dei diciassette capolavori trafugati più di un anno fa dal Museo di Castelvecchio di Verona è il frutto di un intenso e proficuo lavoro di squadra nelle indagini e di una positiva collaborazione internazionale. Ringrazio la magistratura, le forze dell’ordine, il corpo diplomatico e le autorità ucraine che hanno permesso di rimarginare una ferita dolorosa al patrimonio culturale italiano e mondiale”.
Così il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, al termine della cerimonia di riconsegna delle opere tenutasi oggi a Kiev.
 
Roma, 21 dicembre 2016
Ufficio Stampa MiBACT


 

  Antonio Pisano detto Pisanello
Madonna col bambino, detta Madonna della quaglia
tempera su tavola, cm 54x32
inv. 164-1B0090
  Jacopo Bellini
San Girolamo penitente
tempera su tavola, cm 95x65
inv. 876-1B0306
  Peter Paul Rubens
Dama delle licnidi
olio su tela, cm 76x60
inv. 1779-1B0166
  Hans de Jode
Porto di mare
olio su tela, cm 70x99
inv. 6273-1B0680
  Hans de Jode
Paesaggio
olio su tela, cm 70x99
inv. 6275-1B0685
  Andrea Mantegna
Sacra Famiglia con una santa
tempera su tela, cm 76x55,5
inv. 855-1B0087
  Giovanni Francesco Caroto
Ritratto di giovane con disegno infantile
olio su tavola, cm 37x29
inv. 5519-1B0130
  Giovanni Francesco Caroto
Ritratto di giovane monaco benedettino
olio su tela, cm 43x33
inv. 1407-1B0142
  Jacopo Tintoretto
Madonna allattante
olio su tela, cm 89x76
inv. 1285-1B1623
  Jacopo Tintoretto
Trasporto dell’arca dell’alleanza
olio su tavola, cm 28x80
inv. 263-1B0227
  Jacopo Tintoretto
Banchetto di Baltassar
olio su tavola, cm 26,5x79
inv. 264-1B0229
  Jacopo Tintoretto
Sansone
olio su tavola, cm 26,5x79
inv. 265-1B0228
  Jacopo Tintoretto
Giudizio di Salomone

olio su tavola, cm 26,5x79,5
inv. 266-1B0230
  Cerchia di Jacopo Tintoretto
Ritratto maschile
olio su tela, cm 54x44
inv. 44381-1B4013
  Domenico Tintoretto
Ritratto di Marco Pasqualigo
olio su tela, cm 48x40
inv. 6707-1B0158
  Bottega di Domenico Tintoretto
Ritratto di ammiraglio veneziano
olio su tela, cm 110x89
inv. 1602-1B0710
  Giovanni Benini
Ritratto di Girolamo Pompei
olio su tela, cm 85x63
inv. 45783-1B4017


Redattore: RENZO DE SIMONE






Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 23-12-2016 12:44:38 | Rif: 169194


Id Asset: 169194 Generata il: Tue Sep 05 11:17:36 CEST 2017 Tempo di esecuzione: 42 Categoria: Comunicati (665)