Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


VII edizione

Invito_Rimini
Invito_Rimini
Stampa

Dal 4 al 7 giugno partecipa al Salone delle Autonomie Locali presso la Fiera di Rimini.
Il 4 giugno  (14.30 -16.30, Sala Gardenia) il convegno “Programmazione 2007-2013: le risorse culturali nella politica regionale unitaria”

 

Per la prima volta il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, attraverso la Direzione Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica, la Promozione, la Qualità e la Standardizzazione delle Procedure, prende parte ad EuroP.A. (Fiera di Rimini, 4-7 giugno), il Salone dedicato alle Autonomie Locali, punto d’incontro nazionale per Amministratori, Dirigenti e Funzionari degli Enti Locali.
Lo slogan scelto, “Il MiBAC con le autonomie locali per la promozione del patrimonio culturale”, sottolinea la volontà di promuovere il confronto e la collaborazione con gli Enti locali, al fine di avvicinare sempre più il cittadino alle realtà amministrative e alla conoscenza del patrimonio e delle risorse culturali. Nello stand istituzionale allestito per l’occasione, il MiBAC presenterà i progetti realizzati negli ultimi anni, in collaborazione con gli Enti Locali, con particolare riguardo a quelli più innovativi.
L’appuntamento principale è previsto il 4 giugno dalle 14.30 alle 16.30 presso la Sala Gardenia, con il  convegno “Programmazione 2007-2013: le risorse culturali nella politica regionale unitaria” dedicato ai Fondi Strutturali, il principale strumento con cui l'Unione Europea, in collaborazione con gli Stati membri, interviene finanziariamente per realizzare la "coesione economica e sociale" e promuovere lo sviluppo dell'occupazione in Europa. L’incontro sarà l’occasione per illustrare le linee guida e gli obiettivi che il MiBAC ha previsto per il Quadro Strategico Nazionale in relazione alla programmazione 2007– 2013: valorizzazione del patrimonio di beni e attività culturali per l'incremento della competitività e dell'attrattività territoriale; promozione dell'innovazione tecnologica, la ricerca e la crescita delle competenze; garanzia per il pieno accesso alla fruizione e produzione culturale quale condizione per il miglioramento della qualità della vita e della coesione sociale; agevolazioni per lo sviluppo di attività economiche e occupazione legate alla filiera culturale; attivazione di azioni di governance delle politiche culturali.
Interverranno Giampiero Marchesi, Responsabile Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici DPS - Ministero dello Sviluppo Economico, Gregorio Angelini, Dirigente Generale presso la Direzione Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica – MiBAC, Patrizia Ghedini, Responsabile del Servizio Cultura Sport e Progetto Giovani della Regione Emilia-Romagna. Maddalena Ragni, Direttore Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica, la Promozione, la Qualità e la Standardizzazione delle procedure – MiBAC, sarà la moderatrice della prima parte dell’incontro. A seguire è prevista una tavola rotonda moderata da Claudio Bocci,  Direttore di Federculture Servizi, a cui parteciperanno, insieme ai relatori, Fabio Melilli, Presidente UPI, Ruggero Martines, Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia - MiBAC, Ugo Soragni Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto – MiBAC,Gian Bruno Ravenni Coordinatore Area Cultura e Sport della Regione Toscana ePaolo Antonetti, Dirigente del Servizio Beni Culturali della Regione Abruzzo.


Il convegno “Programmazione 2007-2013: le risorse culturali nella politica regionale unitaria” previsto per il giorno 4 giugno, sarà l’occasione per creare un momento di incontro tra l’Amministrazione centrale, regionale e il territorio e quindi di confronto sulle linee strategiche e sui programmi da attivare.

CONVEGNO
Programmazione 2007-2013: le risorse culturali nella politica regionale unitaria

4 giugno 2008, ore 14.30-16.30
Organizzato dalla Direzione Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica, la Promozione, la Qualità e la Standardizzazione delle Procedure

Introduce
Maddalena Ragni
Direttore Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica, la Promozione,
la Qualità e la Standardizzazione delle procedure - MiBAC

Risorse culturali, politiche territoriali e politica regionale unitaria 2007-2013
Giampiero Marchesi
Responsabile Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici DPS - Ministero dello Sviluppo Economico

I beni culturali nel quadro strategico nazionale
Gregorio Angelini
Dirigente Generale presso la Direzione Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica - MiBAC

Politiche culturali e sviluppo del territorio: la programmazione e l’attuazione degli interventi nell’esperienza della Regione Emilia-Romagna
Patrizia Ghedini
Responsabile del Servizio Cultura Sport e Progetto Giovani della Regione Emilia-Romagna


TAVOLA ROTONDA

Modera
Claudio Bocci Direttore Federculture Servizi

oltre ai relatori interverranno
Paolo Antonetti Dirigente del Servizio Beni Culturali della Regione Abruzzo
Carla Di Francesco Direttore Generale per la Qualità e la Tutela del Paesaggio, l’Architettura e l’Arte Contemporanee - MiBAC
Ruggero Martines Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia - MiBAC
Fabio Melilli Presidente UPI (Unione delle Province d’Italia)
Gian Bruno Ravenni Coordinatore Area Cultura e Sport della Regione Toscana
Ugo Soragni Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto - MiBAC

INCONTRO ALLO STAND
Venerdì 6 giugno, ore 11.00

Company TV: l’innovativo strumento di comunicazione e di raccolta sponsor per musei e sistemi museali
Bruno Bottini Presidente BBS Software S.r.l.
La comunicazione e informazione ai visitatori dei musei è una problematica attualmente risolta con audio guide e cataloghi che però sono solo in grado di fornire al visitatore le informazioni, spesso non aggiornate, quando egli è già entrato in un museo.
Non risolvono però il problema di: attirare nuovi visitatori e turisti al museo, non producono ricavi per il museo, se non marginali.
Il circuito Company TV, già adottato da molte province ed enti pubblici per la promozione della propria offerta turistica ed enogastronomica sia in Italia che all’estero, rappresenta una soluzione innovativa in grado di fornire informazioni video aggiornate e multilingua al visitatore presente e contestualmente in grado di rispondere all’esigenza di promuovere l’offerta museale di un territorio e far conoscere
ai visitatori e turisti i luoghi meno frequentati e poco valorizzati proprio a causa della loro scarsa conoscenza e notorietà.
Company TV è lo strumento ideale per la promozione della propria offerta turistica e museale, con un impatto comunicativo straordinario legato alla tecnologia on demand brevettata a livello europeo e frutto di un progetto di ricerca condotto da BBS in collaborazione con l’Università Statale di Milano Bicocca. Durante la presentazione, oltre a illustrare le caratteristiche della tecnologia Company TV, verrà presentato il progetto 3C (Company TV per Circuiti Culturali) realizzato da BBS in collaborazione con il MiBAC, un progetto per l’attivazione di circuiti Company TV in ogni autonomia locale per la promozione dell’offerta museale e la raccolta di sponsor per il singolo museo.
Infine verranno mostrati nuovi sistemi di booking on line che permettono ai musei di promuovere la propria offerta via internet e raggiungere potenziali visitatoti nel mondo a costo zero.
I Fondi Strutturali rappresentano il principale strumento con cui l'Unione Europea, in collaborazione con gli Stati membri, interviene finanziariamente per realizzare la "coesione economica e sociale", con la quale si intende ridurre le disuguaglianze esistenti all'interno della società europea e promuovere lo sviluppo dell'occupazione in Europa.
Il MiBAC ha definito le proprie linee guida per il Quadro Strategico Nazionale in relazione alla programmazione 2007– 2013, individuando gli obiettivi per il comparto “beni culturali”: valorizzazione del patrimonio di beni e attività culturali per l'incremento della competitività e dell'attrattività territoriale; promozione dell'innovazione tecnologica, la ricerca e la crescita delle competenze; garanzia per il pieno accesso alla fruizione e produzione culturale quale condizione per il miglioramento della qualità della vita e della coesione sociale; agevolazioni per lo sviluppo di attività economiche e occupazione legate alla filiera culturale; attivazione di azioni di governance delle politiche culturali.




Informazioni Evento:


Data Inizio: 04 giugno 2008
Data Fine: 07 giugno 2008
Luogo: Rimini -ingresso est - hall est
E-mail:


Documentazione:

INVITO
(documento in formato pdf, peso 227 Kb, data ultimo aggiornamento: 20 novembre 2008)

OPUSCOLO
(documento in formato pdf, peso 1803 Kb, data ultimo aggiornamento: 20 novembre 2008)




Link:

Link EuroPa_Rimini2008
(link esterno al sito - www.fotoweb.beniculturali.it)




Dove:

 
DIREZIONE GENERALE PER IL BILANCIO E LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA, LA PROMOZIONE, LA QUALITÀ E LA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE Fax: 06 6723 2538/2230
E-mail: musicarte@beniculturali.it

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 066723.5338 .5339 .5340 .5283    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2017 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 26-01-2010 10:05:55 | Rif: 619


Id Asset: 619 Generata il: Tue Aug 22 11:54:10 CEST 2017 Tempo di esecuzione: 116 Categoria: Anno corrente (239)